Il prossimo 18 gennaio, Adidas metterà in vendita una collezione disegnata con la cantante Beyoncé, per rilanciare il suo brand Ivy Park, composta da calzature, abiti e accessori unisex; tonalità dominanti: marrone, arancio e crema.

Beyoncé indossa un capo della capsule con Adidas sulla copertina di Elle Canada di gennaio

 
Adidas ha descritto la collezione come no gender. Comprenderà tute, pantaloni cargo, felpe col cappuccio e short da ciclista; la maggior parte dei capi avranno le iconiche tre bande di Adidas.
 
Il brand tedesco di sportswear ha annunciato lo scorso aprile la sua collaborazione con Beyoncé con l’obiettivo di rilanciare Ivy Park, il brand della cantante creato nel 2016 con l’insegna inglese Topshop. L’azienda non ha rivelato i termini finanziari della partnership.

La collaborazione arriva in un momento in cui Adidas sta cercando di attirare una nuova clientela femminile, settore in cui il brand ha accumulato un po’ di ritardo rispetto ai suoi concorrenti Nike e Puma; in particolare, il rivale tedesco ha visto le sue vendite crescere grazie alla partnership con Rihanna, conclusa lo scorso anno.
 
Adidas non si aspetta una crescita immediata delle vendite con il debutto della collezione di Beyoncé, ma piuttosto dei risultati sul lungo termine, ha dichiarato lo scorso novembre agli analisti Kasper Rorsted, CEO del gruppo.
 
Negli ultimi anni, Adidas ha indebolito la supremazia di Nike sul mercato americano grazie alle partnership con personaggi come Kanye West e Pharrell Williams, ma Nike si è sviluppata rapidamente in Cina e in Europa, e il trend sta continuando, a giudicare dagli ultimi risultati.

Copyright © 2019 AFP-Relaxnews. All rights reserved.



Source link